Archivio mensile:settembre 2016

Stampa e Vangelo dell’8 settembre 2016

Nel giorno della Natività di Maria (auguri) sbirciamo i contorsionismi del Fatto Quotidiano sulla vicenda Raggi, respiriamo con Benedetto XVI sul Corriere della Sera, raccontiamo dall’editoriale de La Croce di Claudia Cirami come il governo abbia fatto fuori don Di Noto dall’Osservatorio sulla pedofilia e sempre da La Croce parliamo di un articolo di Andreas Hofer su aborto e eutanasia come strumenti per la società del crimine perfetto. Due parole sulla linea del Pdf qui a Pdf TV nel giorno in cui comincia l’accompagnamento di alcuni amici alle iniziative di Quagliariello (in questa legislatura: è stato eletto con Berlusconi, ha rotto con Berlusconi per fare il ministro con Letta, poi ha fatto il coordinatore nazionale di Ncd a sostegno di Renzi, poi ha rotto con Renzi nove mesi fa, è andato col movimento di Passera che però ha sciolto la settimana scorsa il suo movimento, ora punta a tornare con Berlusconi per farsi rieleggere: in tre anni un po’ troppo, un’Idea molto alta e molto mobile di se stesso)

 

Stampa e Vangelo del 6 settembre 2016

Perché i giornali parlano di “matrimonio” gay e di sposi quando la legge sulle unioni civili non è un matrimonio? Perché fino a ieri i magistrati dichiaravano sciolto il matrimonio di chi cambia sesso mentre una sentenza riportata da Repubblica dice che ora il matrimonio rimane valido? Intanto ci sono sindaci obiettori di coscienza sulla legge Cirinnà che vengono attaccati nella loro libertà d’espressione

 

Stampa e Vangelo del 1 settembre 2016

Il Fertility Day è l’argomento principale di Stampa e Vangelo di oggi. Perché chi è contro la cultura della vita scatta con isteria se qualcuno ricorda l’ovvietà per cui i figli arrivano più facilmente se si è giovani? In un’Italia demograficamente depressa a natalità sottozero ogni iniziativa che favorisca nuove nascite è positiva.